Home / Cosa fare / Vacanze in Romagna, stagione per stagione
vacanze in camper

Vacanze in Romagna, stagione per stagione

La Romagna è una delle regioni italiane con la più spiccata vocazione turistica, la sua celeberrima Riviera è indiscutibilmente una delle maggiori capitali del turismo italiano e internazionale, non a caso viene scelta come meta delle vacanze estive per milioni di turisti provenienti da ogni angolo d’Europa. Ma la Romagna non è soltanto spiagge e “bagni”, i tradizionali stabilimenti balneari; il suo territorio è estremamente ricco e interessante, capace di attrarre visitatori dai gusti e dalle preferenze più varie ed eterogenee, inoltre i trascorsi storici romagnoli risalgono addirittura all’epoca romana, passando per i fasti della Signoria Malatesta. Ogni stagione dell’anno è perfetta per una vacanza in Romagna, basta sapere cosa fare e cosa vedere nel periodo giusto.

La primavera è finalmente giunta, il sole e le temperature miti in campagna e nelle zone rurali di Romagna svolgono il loro dovere, innescando quell’incredibile e mai scontato processo di rinascita della natura. I campi si tingono di verde vivo e le piante dai fiori e da frutto sono ornate di colori variopinti e vivaci. Questo è il periodo migliore per scoprire le zone agresti del territorio romagnolo, ricche di strutture ricettive e agriturismo di ogni ordine e grado. Chi ama praticare il trekking e l’escursionismo avrà di che gioire percorrendo i tanti itinerari campestri e montani, costellati di antichi manieri e ruderi risalenti a epoche remote. Analogamente la primavera è la stagione ideale per chi pratica il cicloturismo e la mountain bike, in questo periodo infatti il traffico sulle strade è particolarmente ridotto, specie se confrontato con quello che caratterizza la stagione estiva.

Estate in Romagna significa una cosa sola, la Riviera romagnola; il lungo tratto di costa adriatica di Romagna è la grande industria del turismo balneare italiano, ricco di strutture ricettive e di servizi per i turisti. Se la qualità delle acque non è paragonabile a quella delle più rinomate località balneari del meridione, in Romagna si sopperisce con l’alta qualità dei servizi, dell’intrattenimento e del divertimento. Non è un caso che le più grandi discoteche e locali notturni d’Italia hanno sede proprio in Riviera. L’offerta alberghiera è decisamente vasta e sono operative strutture economiche, come case vacanza e B&B, hotel di media categoria e resort lussuosi, questi spesso completi di moderne ed efficienti SPA.

Ovviamente la fanno da padrona i tanti parchi di divertimento in Romagna , veri punti di ritrovo e momenti unici di aggregazione .
Con l’arrivo dell’autunno le temperature volgono al fresco, condizioni ideali per andare alla scoperta delle città storiche di Romagna e gli affascinanti borghi medievali; il territorio romagnolo è particolarmente ricco di antiche fortezze, rocche e manieri, perlopiù risalenti all’epoca malatestiana, nei quali il visitatore prova un’esperienza unica e indimenticabile; le mura, gli edifici, le torri e i campanili, intatti e perfettamente conservati, hanno fermato il tempo e si può provare la sensazione di essere stati riportati in un istante all’avvincente periodo medievale. In autunno inoltre si vendemmia nelle campagne, un’occasione imperdibile per visitare cantine e aziende agricole di Romagna.
Una vacanza invernale in Romagna non può non coincidere con le festività di fine anno; la storia e il folklore romagnolo affondano le radici in epoche remote, questo si traduce in tradizioni popolari dal fascino antico e capaci di coinvolgere i visitatori anche nella nostra odierna era digitale. A ridosso delle festività natalizie in Romagna si possono visitare i tradizionali mercatini dell’avvento. Molte cittadine e borghi organizzano un proprio mercatino nel quale è possibile trovare prodotti gastronomici tipici, artigianato locale e l’immancabile e allegra ospitalità romagnola.

Cerca anche

L’Emilia Romagna, terra della raccolta differenziata

Come ogni anno, anche nel 2021 l’associazione Legambiente ha stilato l’elenco dei Comuni Ricicloni. Stiamo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *